Intervista a Nicola Lapenta su Radiopace

La miglior difesa è la pace?

tratto da vita.it

Modelli a confronto in un convegno internazionale che si tiene da giovedì a sabato a Rimini. Organizza l'associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, alla presenza di molti ospiti tra ministri ed esponenti della società civile. "Non è sufficiente dirsi contro la guerra, bisogna trovare le alternative"


"Secondo Transparency International almeno il 40 per cento della corruzione mondiale deriva dal sistema degli armamenti. Una percentuale altissima. E’ perché i cattivi si concentrano in questo ambiente? No semmai è perché il sistema di questo 'finto' mercato, come noi lo chiamiamo, funziona così e prevede questi meccanismi". E' con le parole Francesco Vignarca, coordinatore della Rete italiana per il disarmo, che viene lanciato un appuntamento importante per il mondo della Difesa, nonviolenta ma anche militare, che si tiene da giovedì 13 a sabato 15 febbraio a Rimini: La miglior difesa è la pace è il titolo del convegno, organizzato dall'associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, uno degli enti di invio di Caschi Bianchi in servizio civile all'estero (a questo link il video di lancio dell'evento che l'attuale gruppo in servizio ha preparato in Lis, la lingua dei segni) e riferimento del corpo civile di pace Operazione Colomba, che oggi opera in vari stati del mondo nella mediazione nonviolenta dei conflitti.

Leggi tutto...

Promuovere la Pace è difendere la Patria?

tratto da "Cerco il tuo volto" (http://www.cercoiltuovolto.it/)

La questione della Siria, gli oltre 60 stati coinvolti in guerre per lo più dimenticate o rimosse, i conflitti che sfociano in violenza, l’incolmabile divario fra chi si arricchisce e chi si impoverisce e tra i nord e i sud del mondo, la spesa militare che cresce anche durante la crisi economica e sottrae risorse a provvedimenti a tutela di chi è più fragile, gli F35 da acquistare ad ogni costo perché, secondo le parole del ministro della Difesa Mario Mauro“Per amare la pace bisogna armare la pace”.
Tutti temi che ci ricordano quanto la promozione della pace, nella sua accezione più ampia, sia un tema contemporaneo e urgente, e quanto, anche nel nostro paese sia importante lanciare una sfida culturale che spinga a riflettere sull’idea di Patria e sulle modalità per difenderla, ripartendo dalla esplicita previsione dell’articolo 11 della nostra Carta Costituzionale.

Leggi tutto...

A Rimini una tre giorni per scrivere una pagina nuova sulla pace, sui diritti e sulle missioni di pace di civili disarmati

tratto da E-R sociale (http://sociale.regione.emilia-romagna.it/)

A Rimini una tre giorni per scrivere una pagina nuova sulla pace, sui diritti e sulle missioni di pace di civili disarmati

Il 13-14-15 febbraio il convegno “La miglior Difesa è la Pace” vuole essere luogo propositivo di scambio e riflessione, tra tavole rotonde e sessioni di lavoro operative sviluppate in tre gruppi tematici, per discutere di come la "Pace" possa essere concretizzata in azioni e comportamenti, dal piano quotidiano, a quello nazionale ed internazionale. Un convegno che arriva nel momento in cui l'Onu discute della Pace come diritto dei popoli e in Italia, con l'ultima Legge di Stabilità, sarà avviata  una sperimentazione che coinvolgerà 500 giovani volontari per costituire Corpi Civili di Pace che opereranno in zone di conflitto.

Obiettivo del convegno è quello di scrivere una pagina nuova nella quale le missioni di pace saranno composte da civili disarmati.
Il convegno si terrà a Rimini, è organizzato dall'associazione papa Giovanni XXIII ed ha il patrocinio, tra gli altri, della Regione Emilia-Romagna.
 
 
 

Erasmus +

Il Servizio Volontario Europeo ed il Programma Leonardo, con la nuova normativa, vengono unificati nel nuovo Erasmus+
A breve verranno aggiornate le pagine descrittive del programma ed i nuovi progetti che si stanno costruendo.

 

 

 

Educazione alla Pace

Il Servizio Obiezione di Coscienza e Pace dell'Ass. Comunità Papa Giovanni XXIII, anche a seguito dei nuovi stimoli ricevuti dal convegno "La Miglior Difesa è la pace" sta realizzando nuovi persorsi per scuole di ogni ordine e grado. Contattando il servizio tramite email è possibile avere informazioni aggiornate. Dal menù posto in alto alla pagina è possibile accedere su percorsi scolastici già effettuati.