Progetto S.V.E. – GEORGIA e CROAZIA – BTS “Beyond The Sea” (CONCLUSO)

 
Il progetto “BTS Beyond The Sea” coinvolgerà quattro volontari (due per ogni flusso) che avranno come destinazioni le seguenti mete: la Casa Famiglia situata presso la città georgiana di Batumi, capoluogo della regione dell’Ajara e la Comunità Terapeutica di Vrgorac, in Croazia, che accoglie ex-tossicodipendenti in percorsi di recupero.
 
Entrambe le organizzazioni di accoglienza appartengono al network di APG23 e da anni collaborano in modo preciso e costante nella realizzazione di progetti di Servizio Volontario Europeo.
 
I quattro giovani protagonisti del percorso di SVE potranno vivere in prima persona una vera e propria esperienza che permetta loro di realizzare attività che li condurranno “beyond the sea”: verso il superamento di pregiudizi con i quali spesso vengono considerati contesti sociali territorialmente “lontani”.
 
I volontari potranno portare tutto il loro entusiasmo nella realizzazione di attività ludico-ricreative durante l’intera durata del loro Servizio, in particolare, attraverso la modalità del “learning by doing”, il progetto BTS offrirà ai quattro giovani la possibilità di riflettere criticamente sui propri atteggiamenti e comportamenti, sui propri diritti e su quelli degli altri, su loro stessi e il mondo che li circonda. Nello specifico i volontari potranno:
- ampliare le proprie conoscenze nel campo della cooperazione internazionale e dell’educazione non formale;
- offrire sostegno attivo e supporto a tutti gli utenti del Progetto (in Casa Famiglia ed all’interno della Comunità Terapeutica);
- vivere e sostenere in prima persona le attività umanitarie rivolte a minori e persone vulnerabili e marginalizzate;
- promuovere lo sviluppo sociale in ambedue le realtà territoriali;
- programmare e realizzare attività di coinvolgimento della comunità locale;
- supportare le attività della Casa Famiglia (Georgia) e della Comunità Terapeutica (Croazia) con  i progetti attivi in loco;
- realizzare materiale informativo e di sensibilizzazione attraverso la scrittura di report e testimonianze di carattere personale.
 
“Beyond The Sea” desidera offrire ai quattro volontari la possibilità di partecipare in modo attivo all’organizzazione delle attività all’interno delle realtà coinvolte, questo elemento costituisce un’occasione di crescita personale per il volontario ed un potenziamento delle attività dei centri stessi.  I volontari entreranno direttamente a contatto con modelli socio culturali del territorio, questo momento di scambio e condivisione porterà i ragazzi coinvolti al superamento di  pregiudizi e stereotipi.
 
Ai volontari vengono coperti dal Programma Erasmus + i seguenti costi:
- costi di viaggio A/R dall’Italia sino al luogo di svolgimento delle attività,
- vitto e alloggio,
- corso di lingua locale,
- pocket money mensile di €55 per la Georgia ed €90 per la Croazia come sostegno individuale per coprire spese personali supplementari dei volontari. Vitto e alloggio verranno forniti dalle associazioni ospitanti partner del progetto.
 
DURATA: partenza prevista per settembre/ottobre 2016 – per 6 mesi
 
Per ulteriori informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.