DESIGNED BY MIXWEBTEMPLATES

Come partecipare

Ogni anno il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, emana il "bando volontari".
 
Con bando in corso (verificabile dal sito del Dipartimento: http://www.serviziocivile.gov.it). possono partecipare al bando i cittadini italiani e non italiani soggiornanti regolarmente in Italia, senza distinzione di sesso, che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il 18° anno di età e non superato il 28° anno di età (28 anni e 364 gg) che siano riconducibili alle seguenti categorie:
 
- cittadini dell’Unione europea;
- cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti;
 
e che abbiano i seguenti requisiti:
 
- non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata. 
 
I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande e, ad esclusione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.
 
Non possono presentare domanda i giovani che hanno già prestato servizio civile in base alla legge 64/2001 o coloro che abbiano rapporto con l'ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell'anno precedente di durata superiore a tre mesi.
 
SISTEMA DI SELEZIONE ACCREDITATO PRESSO IL DGSCN: L'Ass. Comunità Papa Giovanni XXIII seleziona i candidati secondo propri fattori, accreditati presso il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile. Per conoscere la modalità di selezione dei candidati presso questo ente cliccare qui.
 
QUALI DOCUMENTI SONO NECESSARI PER CANDIDARSI?
 
La domanda di candidatura, da inviare presso gli indirizzi indicati in ciascun progetto a bando, deve contenere:
 
-         Domanda di ammissione: ALLEGATO 3
 
-         Dichiarazione dei titoli posseduti : ALLEGATO 4
 
-         Informativa sulla privacy: ALLEGATO 5
 
-         Copia documento di identità non scaduto
 
-        Curriculum vitae debitamente firmato ed eventuali copie di titoli in possesso e documentazione significativa.
 
 
COME INVIARE I DOCUMENTI?
 
Le domande possono essere inoltrate agli indirizzi indicati nei singoli progetti UNICAMENTE nella seguente modalità (art. 5 del bando):
 
1) Posta Elettronica Certificata (PEC) all'indirizzo unico per tutti i progetti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. (il titolare della PEC DEVE essere il candidato stesso) avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf;
 
2) a mezzo “raccomandata A/R”;
 
3) consegna a mano.
 
Il termine per l’invio delle domande via PEC o a mezzo raccomandata A/R è fissato al 28 settembre 2018.
 
In caso di consegna della domanda a mano il termine è fissato alle ore 18.00 del 28 settembre 2018.
 
Non possono essere inviate domande per fax o email ordinaria. Non fa fede il timbro postale di partenza.
 
 
Il candidato ha la possibilità di pre-compilare online la domanda di servizio civile attraverso la registrazione ad un nostro sistema che produce in automatico gli allegati 3, 4 e 5. La domanda, pur costruita in modo online, avrà validità SOLO SE verrà spedita all'ente di realizzazione del progetto in base alle norme di cui sopra (reperibili dall'art. 5 del bando).
 
INFORMAZIONI AL NUMERO VERDE 800.91.35.96 (risponde dalle ore 09.00 alle ore 16.30 dal lunedì al venerdì).