DESIGNED BY MIXWEBTEMPLATES

BANDI TEMATICI - AGRICOLTURA SOCIALE

PROSPETTO CONVOCAZIONI COLLOQUI SELETTIVI 

(Applicazione art. 5)

Si rendono note le date delle selezioni ai colloqui per la partecipazione al bando di servizio civile tematico in Agricoltura Sociale, in applicazione dell'art. 5 dei rispettivi bandi su Agricoltura Sociale e Garanzia Giovani.

  • BANDO AGRICOLTURA SOCIALE - SEDE SERVIZIO DI BOLOGNA

1^ DATA DI CONVOCAZIONE COLLOQUI 15 FEBBRAIO 2018Scarica l'elenco dei convocati per la data indicata

2^ DATA DI CONVOCAZIONE COLLOQUI 22 FEBBRAIO 2018 - Scarica l'elenco dei convocati per la data indicata

  • BANDO AGRICOLTURA SOCIALE - SEDE SERVIZIO PROVINCIA DI RIMINI
    • I candidati che hanno inviato regolare domanda sono convocati per il 9 marzo 2018 ore 9.30 presso Salone uffici amministrativi dell'Associazione - Via Valverde 10/b
  • BANDO GARANZIA GIOVANI - PIEMONTE - Progetto: "Agri-lab: gli animali e le piante non discriminano nessuno"
    • Tutti i candidati che hanno inviato regolare domanda sono convocati per il  6 marzo 2018 ore 14.30 presso "I Tesori della Terra" - Cervasca (CN)

 

Calendario parziale. A breve sarano comunicate altre date di selezione.

 

 

(tratto da http://www.azionenonviolenta.it)

Il Movimento Nonviolento è in lutto. Oggi si è spento a Firenze Pietro Pinna, che – insieme ad Aldo Capitini – ne fu il fondatore.

Pietro Pinna, ricordato come il primo obiettore di coscienza “politico” italiano, ha speso la sua vita per la costruzione della nonviolenza organizzata nel nostro Paese.

Dopo gli anni di carcere militare a cui fu sottoposto per il pinna manettesuo rifiuto del servizio militare obbligatorio, si impegnò attivamente per il riconoscimento dell’obiezione di coscienza.

Dopo la prima Marcia Perugia-Assisi divenne il più stretto collaboratore di Aldo Capitini, con il quale fondò nel 1962 il Movimento Nonviolento, assumendone la guida, e nel 1964 la rivista Azione nonviolenta, della quale è stato fino ad oggi direttore responsabile. Pietro Pinna – Piero, per tutti – ha avuto sempre chiaro che non si può sconfiggere la guerra senza eliminarne lo strumento che la rende possibile, gli eserciti.

E in questo impegno per la nonviolenza specifica – fatto di disobbedienze civili, marce antimilitariste, azioni dirette nonviolente per il disarmo unilaterale – ha speso ogni momento del la sua esistenza, coerente e rigoroso soprattutto con se stesso, sempre aperto all’incontro con l’ altro nella tensione e familiarità della ricerca della verità. Oggi, i giovani, che tanto a cuore stavano a Piero, che si affacciano all’esperienza del servizio civile, sanno – o dovrebbe sapere – che la loro esperienza di difesa civile non armata e nonviolenta è possibile soprattutto grazie all’impegno di una vita di Pietro Pinna.

Ciao Piero.

 

 

 

 

Erasmus +

Il Servizio Volontario Europeo ed il Programma Leonardo, con la nuova normativa, vengono unificati nel nuovo Erasmus+
A breve verranno aggiornate le pagine descrittive del programma ed i nuovi progetti che si stanno costruendo.

 

 

 

Educazione alla Pace

Il Servizio Obiezione di Coscienza e Pace dell'Ass. Comunità Papa Giovanni XXIII, anche a seguito dei nuovi stimoli ricevuti dal convegno "La Miglior Difesa è la pace" sta realizzando nuovi persorsi per scuole di ogni ordine e grado. Contattando il servizio tramite email è possibile avere informazioni aggiornate. Dal menù posto in alto alla pagina è possibile accedere su percorsi scolastici già effettuati.

 

Contatti

Servizio Obiezione di Coscienza e Pace - Ass. Comunità Papa Giovanni XXIII - Struttura di Gestione del Servizio Civile - 
Via Roma 1084 Loc. San Savino - 47854 Montescudo-Montecolombo (RN)
Tel. 0541.972477 - Fax. 0541.1613548
Email: odcpace@apg23.org - PEC: odcpace@pec.apg23.org
Numero Verde 800.91.35.96